Maggio dei libri

per l’edizione 2020 proponiamo

scuola infanzia: Tu che bimbo sei?

Per indagare il tema del sé abbiamo scelto l’albo IL BIMBOLEONE E ALTRI BAMBINI, di G. Clima, ill. da Giacomo A. Modica, che proponiamo come videolettura registrata (clicca qui) o come lettura ad alta voce da tenere durante incontri in videoconferenza delle maestre con le classi.
Quanti sono i bambini del mondo? Tanti, tantissimi, e tutti diversi…
C’è il bimbogatto, un po’ selvatico e un po’ coccolone. A volte ti regala un sorriso, a volte ti dà una zampata. Per far felice un bimbogatto devi fargli capire che, ogni volta che vuole, può avvicinarsi e farti le fusa.
C’è il bimboleone, che morde e ruggisce…
Gabriele Clima compone un variegato campionario di tipi di bimbi, associandoli ai comportamenti di alcuni animali.A partire dalla domanda posta alla fine del libro (Tu che bimbo sei?), i bambini e le bambine verranno stimolati a disegnare e nominare la “categoria” cui appartengono, ispirata al libro ma non per forza lì definita: in genere ci si riconosce in più caratteristiche perciò, ad esempio, ci si potrà sentire un po’ bambinopesce e un po’ bambinotoro; o potrà succedere che vengano fuori altre categorie oltre quelle proposte dal libro.
L’attività è proposta in abbinamento al progetto di educazione alla lettura precoce Leggere minuscolo,  finanziato dal Centro per il Libro e la Lettura, nelle scuole partner.

scuola primaria: STORIE A STAFFETTA

Le storie non hanno confini, viaggiano alte, per sentieri imprevisti e imprevedibili, e ovunque possiamo seguirle, anche noi senza barriere, se ci lasciamo trascinare. Dato che oggi più che mai abbiamo tanto bisogno di accorciare, anzi annullare le distanze, fisiche e mentali, abbiamo pensato di riunire i bambini in un assembramento non nocivo di idee che prevede la SCRITTURA A STAFFETTA DI UNA STORIA a partire dall’incipit di un libro.
Questa attività permette il lavoro autonomo all’interno di un progetto collettivo, a salvaguardia dello scambio fra pari, in una logica di gruppo classe che va rafforzata nell’ambito della didattica a distanza, perché necessaria ai bambini e alle bambine che hanno visto bloccata da un momento all’altro la loro vita sociale.
Considerando i temi dell’edizione 2020 abbiamo scelto: l’ORSO CHE NON C’ERA, scritto da Oren Lavie e illustrato da Wolf Erlbruch, edizioni e/o; DENTRO ME, scritto da Alex Cousseau e illustrato da Kitty Crowther, Topipittori.

Temi: Alla scoperta di sé /scoperta dell’altro/il mondo fuori di me

Ed ecco cosa hanno realizzato i bambini e le bambine delle classi 3 A e B della scuola primaria di via Firenze a Quartu, diventati scrittori e scrittrici, illustratori e illustratrici,  e perfino editor e critici dei loro lavori. Un grazie particolare a maestra Elisabetta Fois che ha reso possibile questo progetto.

Dentro me, classe 3B  >> ebook DENTRO ME

Questo è invece il link alla videolettura dell’originale scritto da Alex Cousseau e illustrato da Kitty Crowther

L’orso che non c’era, classe 3A >> ebook L’orso che non c’era

Questo è invece il link alla videolettura dell’originale scritto da Oren Lavie e illustrato da Wolf Erlbruch